http://projectlabs.ru/
http://iseekmate.com/
http://raftmaster.org/
http://searchnews.info/

Home chi siamo dove siamo attivita' visita

IL COMPLESSO CONVENTUALE DI SANTA CROCE

VISITA LA CHIESA

VISITA IL CONVENTO

Con bolla “praeclarum quidem opus” il 22 luglio 1566 il papa boschese San Pio V decretò l’erezione del convento domenicano di Santa Croce e Ognissanti.
Pio V al secolo Michele Ghislieri nato a Bosco Marengo nel 1504 e papa dal 1566 al 1572, unico pontefice piemontese, fu il papa che combatté l’eresia e la corruzione e che mobilitò l’intera Europa contro l’espansionismo turco che fermò nel 1571 nella battaglia navale di Lepanto.
Il complesso conventuale tardorinascimentale fu uno dei primi in cui trovarono applicazione le tesi della controriforma espresse nel concilio di Trento.
Il convento e la chiesa furomo progettati dall’architetto perugino padre Ignazio Danti affiancato da Giacomo della Porta e da Martino Longhi.
L’insieme delle dimensioni di 100 metri per 75 comprende la chiesa, due chiostri, il refettorio e la biblioteca a tre navate ed altri numerosi locali

I LUOGHI DI SAN PIO V A BOSCO MARENGO

CASA NATALE  DI SAN PIO V

LA PARROCCHIALE

LA ROGGIA DI SAN PIO V